Esiste un angolo di Turchia, nelle vicinanze della città di Bodrum, dove se metterete piede lascerete facilmente un pezzetto del vostro cuore: è il pittoresco villaggio di Gümüşlük. Ve ne avevo già accennato nel racconto dedicato alle cose più autentiche da vedere a Bodrum e dintorni. In questo articolo ripercorriamo le origini di Gümüşlük ed esploriamo la sua offerta culinaria scoprendo i migliori ristoranti tipici dove poter gustare il meglio della cucina locale in una location davvero suggestiva ♥

 

Le origini del caratteristico villaggio Gümüşlük

Gümüşlük è un autentico villaggio di pescatori della Turchia, situato a 20 km circa dal centro di Bodrum. Sorge sulle rovine di quella che era l’antica cittadina di Myndos, i cui resti sono tutt’oggi visibili attraverso l’acqua cristallina del litorale. Dalla spiaggia di Gümüşlük, infatti, sono individuabili sul fondo del mare i resti delle fondamenta di antichi edifici e una vecchia strada che porta all’Isola dei Conigli (Tavşan Adası), situata proprio di fronte alla baia. L’antica città di Myndos è oggi un sito archeologico, raggiungibile a nuoto o percorrendo a piedi la lingua di pavimentazione in pietra – oggi sommersa – che collega la costa all’isola. Purtroppo, mentre eravamo lì noi, il sito era chiuso in quanto oggetto di scavi archeologici e dei conigli dicono non esserne rimasta più nemmeno l’ombra ormai. Tuttavia il fascino resta e qualche metro a piedi verso l’isolotto, con l’acqua che vi arriverà più o meno alle ginocchia, vi consiglio di percorrerlo ♥

Il villaggio di pescatori di Gümüşlük, l'antica Myndos, nei pressi di Bodrum in Turchia

Il villaggio di pescatori di Gümüşlük, l’antica Myndos, nei pressi di Bodrum in Turchia

L'antica città sommersa di Myndos a Gümüşlük, in Turchia

Camminando sopra a quella che era l’antica città di Myndos (è visibile l’originale strada in pietra)

L'Isola dei Conigli a Gümüşlük, nei pressi di Bodrum in Turchia

Turisti a piedi verso l’Isola dei Conigli (Tavşan Adası) a Gümüşlük

Panorama sull'Isola dei Conigli a Gümüşlük in Turchia

Vista panoramica sull’Isola dei Conigli e sulla baia di Gümüşlük. Credit: Robin & Bazylek [CC BY 2.0 (https://creativecommons.org/licenses/by/2.0)]

La Municipalità di Gümüşlük ha costituito entità a sé fino al 2015, anno in cui assieme a tutto il distretto di Bodrum è stata incorporata nella provincia di Muğla. Fortunatamente tutta la zona, seppur rinomata e conosciuta, è ancora lontana dal turismo di massa e ha conservato la semplicità e il fascino di un piccolo villaggio, grazie anche al programma di conservazione locale che la protegge dall’edificazione massiccia.

Non appena entrerete in paese e vi incamminerete verso la spiaggia, verrete risucchiati dal tradizionale mercato locale a cielo aperto, dove potrete trovare il meglio dell’artigianato locale: ceramiche, lanterne, gioielli, souvenirs e molto altro ancora. Con il suo mare da bandiera blu e la caratteristica spiaggia di ciottoli scuri, Gümüşlük è assolutamente uno dei luoghi da non lasciarsi scappare durante una vacanza nella penisola di Bodrum!

 

Dove mangiare a Gümüşlük: i migliori ristoranti lungo la baia

Passeggiando sul lungomare, scoprirete un elegante susseguirsi di chioschi e ristoranti tipici con terrazze sul mare che servono gustosi meze (i tipici antipasti turchi) spesso accompagnati dal raki (il liquore turco all’anice allungato con acqua) e ottimi piatti a base di pesce fresco cucinati secondo la tradizione.

Noi abbiamo visitato il villaggio di Gümüşlük in mattinata e abbiamo scelto di fermarci lì a pranzo, per goderci la tranquillità del luogo senza la confusione della sera, quando è maggiormente frequentato e dunque anche i ristoranti tendono a riempirsi velocemente (straconsigliata la prenotazione se volete fermarvi a cena, soprattutto nei weekend!). Abbiamo optato per il ristorante frontemare Mimoza: personale molto gentile che ci ha saputo consigliare le pietanze più azzeccate secondo i nostri gusti, cibo delizioso e location idilliaca… affacciata direttamente sull’Isola dei Conigli ♥ Abbiamo gustato un antipasto a base di polpo – cucinato in un saporito sughetto di pomodoro, aglio, peperoni e aromatizzato al curry – seguito da un piatto di triglie rosse e da uno di pesce persico, il tutto accompagnato da insalata e patatine fritte.

Ristorante Mimoza a Gümüşlük: antipasto di pesce

Antipasto di polpo al sugo, ristorante Mimoza a Gümüşlük

Ristorante Mimoza a Gümüşlük, pranzo a base di pesce fresco

Pranzo a base di triglie e pesce persico, ristorante Mimoza a Gümüşlük

Ristorante Mimoza a Gümüşlük, pranzo di pesce di fronte all'Isola dei Conigli

Pranzo di pesce con vista sull’Isola dei Conigli, ristorante Mimoza a Gümüşlük

Vi lascio una manciata di altri ristorantini tipici che ci hanno fatto un’ottima impressione e che potreste eventualmente valutare: il Melengeç, con i suoi graziosi tavolini e sgabelli piazzati direttamente in mare, il Gümüşcafe Balik Restorani, sempre fronte mare, oppure il Limon Gümüşlük, un caffè-ristorante in collina dal quale è possibile godere di un favoloso tramonto e di un panorama unico su tutta la baia. A voi la scelta!

Ristorante Melengeç a Gümüşlük, nei pressi di Bodrum in Turchia

Melengeç Balık Restaurant a Gümüşlük

Ristorante Melengeç a Gümüşlük con i tavolini in acqua

I tavolini in acqua del Melengeç Balık Restaurant a Gümüşlük

Ristorante sul lungomare di Gümüşlük, nei pressi di Bodrum in Turchia

Uno dei tanti ristorantini tipici sul lungomare di Gümüşlük

Non vi nascondo che, se dovessi tornare una seconda volta a Gümüşlük, sarei curiosa di trattenermi lì fino a sera inoltrata, così da vivere anche la romantica atmosfera della baia al tramonto. Vi basterà spulciare Google Immagini per farvi un’idea di quant’è bella!

Per quanto riguarda le peculiarità che caratterizzano questo posticino, ve ne anticipo tre. Fateci caso anche voi: 1) l’arredamento dei locali nei toni del blu e del bianco che riflette la tipica atmosfera della Turchia e delle vicine isole greche; 2) le piante di bouganville che con le loro sgargianti inflorescenze magenta, rosa, rosse e bianche danno un tocco di colore a tutta la baia; infine 3) le bizzarre lampade che adornano il lungomare (di Gümüşlük, ma più in generale di tutta la penisola di Bodrum), fatte a mano a partire dalla corteccia di zucche ornamentali, intagliate e infine arricchite di elementi colorati incastonati a regola d’arte che di sera, al buio, diffondono una miriade di puntini di luce colorati!

Tipiche lampade che adornano Gümüşlük e la penisola di Bodrum in Turchia

Tipiche lampade in corteccia di zucca adornano Gümüşlük e gran parte del litorale della penisola di Bodrum

La cosa in assoluto che porterò per sempre con me di questo pittoresco angolo di Turchia? L’atmosfera unica di trovarsi in un piccolo villaggio di pescatori, immersi nella sua tranquillità, a contatto con storia e natura insieme, allo stesso tempo. Questa è la vera bellezza di Gümüşlük ♥

Selfie al ristorante Mimoza di Gümüşlük, vicino a Bodrum in Turchia

Una cornice di conchiglie ci racchiude nell’ultimo scatto a Gümüşlük

 

Qui sotto i dettagli dei ristoranti citati:

Mimoza Gümüşlük Restaurant, Yalı Mavkii No:104 Gümüşlük, 48400 Bodrum/Muğla, Turchia, tel: +90 252 394 31 39, sito web: http://mimozagumusluk.com/

Melengeç Balık Restaurant, Yalı Mevkii, 1120. Sk., Gümüşlük, 48900 Bodrum/Muğla, Turchia, tel: +90 252 394 48 58 / +90 544 782 48 58, sito web: http://www.melengecgumusluk.com/

Gümüşcafe Balık Restoranı, Yalı Mevkii, 1120. Sk. No:82, Gümüşlük, 48970 Bodrum/Muğla, Turchia, tel: +90 252 394 42 34, sito web: http://www.gumuscafe.com/

Limon Gümüşlük, Kardak Caddesi , 10. Yıl sokak, Gümüşlük, 48970 Bodrum/Muğla, Turchia, tel: +90 252 394 40 44 / +90 554 740 62 60, sito web: http://limongumusluk.com/